Quando si può accedere Fondo di Garanzia Vittime della Strada (da ora in poi FGVS)

cartello incidente Si tratta in sostanza di un organismo di indennizzo amministrato dalla CONSAP Spa (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici S.p.A.), sotto la vigilanza del Ministero delle attività produttive, e si finanzia coi contributi che tutte le imprese di assicurazioni operanti in Italia sono obbligate annualmente a versare alla Consap stessa per ogni singolo contratto assicurativo concluso. Tradotto: lo finanziano tutti gli automobilisti ogni volta che pagano l’assicurazione della loro auto. Si può accedere al Fondo in diversi casi e situazioni:

1) Per ottenere il risarcimento dei danni causati da veicoli o natanti non identificati.
2) Per ottenere il risarcimento dei danni causati da veicoli o natanti non assicurati.
3) Per ottenere il risarcimento dei danni causati da veicoli o natanti assicurati con imprese poste in liquidazione coatta amministrativa.
4) Per ottenere il risarcimento dei danni causati da veicoli posti in circolazione contro la volontà del proprietario (furto).
5) Per ottenere il risarcimento a seguito di sinistri causati da veicoli spediti nel territorio della Repubblica Italiana da un altro Stato del cosiddetto Spazio Economico Europeo.
6) Per ottenere il risarcimento a seguito di sinistri causati da veicoli esteri con targa non corrispondente o non più corrispondente allo stesso veicolo.

Assai spesso si rivolgono al mio studio persone che cadono, a piedi o in bicicletta, a causa dell’asfalto reso viscido dal passaggio dei camion che trasportano materiale ittico. In questi casi il FGVS non risponde in alcun modo, in quanto non viene prodotta la prova certa che tale danno sia stato cagionato da veicoli soggetti all’assicurazione obbligatoria (lo sversamento potrebbe essere stato fatto anche da qualche altro soggetto). Requisito fondamentale affinché il danno sia risarcibile: l’intervento di Autorità sul luogo di accadimento (Il FGVS richiede sempre acquisizione del Verbale); la prova certa che il danno sia stato cagionato da veicoli soggetti all’assicurazione obbligatoria.

Avv. Germana Mozzato

Tel. 041 490774 – Email info@scudoinfortunistica.it – Web: www.scudoinfortunistica.it

Lascia un commento