Mirano, viene pestato mentre passeggia e finisce in ospedale

Pestato a Mirano mentre passeggia in pieno giorno. Questo è ciò che è accaduto ieri mattina intorno alle 11 nei pressi della rotonda di Via Porara a un 56enne marocchino che da anni vive in Italia.

Si sarebbe trattata di un’aggressione senza motivi, ma i dubbi sul caso sono ancora molti. Nonostante il marocchino abbia dichiarato di essere stato assalito, l’associazione dei connazionali, riunitasi a poca distanza dal luogo dell’aggressione, ha raccontato di un dissapore nato durante la riunione stessa, alla fine della quale il connazionale era stato allontanato. A quel punto, avrebbe fatto tutto da solo, inscenando un’aggressione, e si sarebbe buttato per terra.

Intanto, il 56enne è stato trasportato all’ospedale in stato confusionale. Si sarebbe trattato di un’aggressione perpetrata da un cittadino di nazionalità marocchina poi fuggito facendo perdere le sue tracce. L’uomo è stato colpito più volte all’altezza della milza e del rene sinistro, ragion per cui dovrà sottostare a un periodo di osservazione, durante il quale dovrà sottoporsi a degli esami specifici.

I carabinieri di Spinea stanno cercando di fare luce sulla faccenda e raccogliendo tutti gli elementi in grado di avvalorare una delle due versioni.

Lascia un commento