Stop alle bici sui treni nella tratta Rovigo-Verona

incidente trenoSulla tratta ferroviaria Rovigo-Verona sono sparite le rastrelliere per le bici: non è più possibile caricarle a bordo del treno. La vicenda, riportata dal Gazzettino, segnala la scomparsa del servizio da più di un mese.

A farlo presente è un pendolare della tratta Lendinara-Rovigo-Mestre, Giorgio Baccaglini, che il mese scorso avrebbe dovuto portare la bici da Mestre a Lendinara per farla riparare, ma una volta in stazione si sarebbe accorto che non esistono più treni da Rovigo in direzione Verona sui quali si potesse caricare la bicicletta. Di fatti, quando si è recato in biglietteria per prendere il biglietto con il supplemento bici gli avrebbero risposto che sulla tratta, da quando è stata presa in carico da Sistemi Territoriali, non effettuano più il servizio.

Baccaglini ha inviato svariate mail di spiegazioni e di sollecito all’azienda Sistemi Territoriali, ma non ha ricevuto ancora alcuna risposta. Secondo il rapporto Pendolaria di Legambiente la tratta Rovigo-Verona sarebbe una delle peggiori su tutto il territorio regionale. Ai molti disservizi segnalati si aggiunge un ulteriore disagio per molti pendolari che sulla tratta viaggiano quotidianamente.

Lascia un commento