Martellago, la Terra dei Tiepolo viaggia online

Villa FarsettiSi chiama www.terradeitiepolo.com ed è il nuovo sito internet tutto dedicato al Miranese con l’obiettivo di sviluppare il turismo nel territorio tra Mirano, Spinea, Martellago, Scorzè, Santa Maria di Sala, Noale e Salzano, un’area che ha molte potenzialità. L’iniziativa, promossa dalla Confesercenti della provincia di Venezia con il contributo delle Pro loco, è stata presentata a Martellago nelle scorse settimane. L’obiettivo è far conoscere questo territorio, dalle ville ai percorsi tra la natura, dai centri storici all’enogastronomia, passando per il graticolato romano.

La pagina iniziale è composta di sette sezioni. Non manca il riferimento al 19 maggio prossimo, quando il Giro d’Italia di ciclismo partirà proprio da Noale, con destinazione Bibione. Ci sono dei riferimenti alla vita di Giandomenico Tiepolo, nato a Venezia nel 1727 e nel 1791 intraprese l’ultima parte dei lavori dell’affresco della sua villa a Zianigo. L’artista morì nel 1804. “Un settore di sicura crescita sarà il turismo – fa sapere il presidente di Confesercenti di Venezia Maurizio Franceschi. Il sito è un concreto passo per sostenere e promuovere l’identità del Miranese”. A breve nascerà un’applicazione per i cellulari.

Il contenitore internet va ad aggiungersi alla guida “I colori del gusto nella Terra dei Tiepolo”. All’interno si potranno trovare le sezioni dedicate ai posti dove dormire, mangiare o fare una passeggiata lungo gli itinerari. Uno spazio è stato dedicato solo alle ville venete, infatti ce ne sono decine dislocate tra via Moglianese, la Castellana, la Miranese, in centro a Salzano e Santa Maria di Sala, ma anche nelle frazioni di alcuni importanti centri, come Campocroce di Mirano (con Villa Pamio Muneratti e Villa Salomon Bembo) oppure Cappelletta di Noale (con Villa Lazzari Agazzi Sailer). E poi lo spazio ai prodotti come i bisi di Peseggia, l’asparago, il radicchio rosso, ma anche delle ricette tipiche che si sono possono provare.

C’è anche uno spazio dedicato agli appuntamenti. In futuro, poi, si cercherà di avere una maggiore collaborazione con la Riviera del Brenta, altra zona ricca di storia e di eccellenze, come hanno precisato il sindaco di Martellago Monica Barbiero e Dario Bertocchi, che si occupa di tecnologie e turismo all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Info terradeitiepolo@ gmail.com.

Alessandro Ragazzo

Lascia un commento