Bagnoli di sopra: tante offerte per la materna che potrà acquistare i nuovi giochi

bagnoli di sopraAlmeno per una volta la solidarietà supera l’inciviltà e il gesto censurabile di un furto si trasforma nell’occasione per molti bagnolesi di aiutare una scuola messa in difficoltà da un gesto odioso e vigliacco. Nelle scorse settimane, infatti è stato possibile recuperare la somma sufficiente per l’acquisto di una nuova altalena per la scuola materna Santi Angeli Custodi.

Si tratta di quella stessa somma che i genitori dell’asilo erano riusciti a raccogliere nelle settimane precedenti a Natale, grazie alla vendita di torte e oggetti artigianali da loro stessi prodotti. Ma la notte di Natale un gruppo di malviventi era riuscito ad entrare all’interno della scuola trafugando almeno cinquemila euro. Tra le ipotesi ci fu anche quella che i ladri fossero ben informati su dove era conservato il denaro. Dopo l’immediato sconforto di insegnanti e genitori, tutti si erano mossi per reagire a questo oltraggio e tra tanti bagnolesi è partita la gara di solidarietà. A dire il vero la prima a promuovere una raccolta di fondi per l’asilo è stata Antonietta Bussolo che ha proposto di mettere in alcuni locali pubblici delle cassettine per la raccolta di offerte.

E così in un mese si sono raccolti fondi destinati appunto all’acquisto di una nuova altalena. Commosse e felici le insegnanti e le suore dell’istituto hanno ringraziato di cuore tutta la comunità ricordando che proprio in queste settimane sono aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2016/2017. La flessibilità nell’orario oltre che la professionalità del corpo docente e l’allegria dell’ambiente, sono una certezza di qualità.

Cristina Lazzarin

Lascia un commento