Codevigo. Illuminazione: nuova convenzione, più risparmio

illuminazione-pubblica-ok_0Nuova convenzione per l’illuminazione pubblica: in vista tagli ai consumi e investimenti per un servizio migliore. Il Comune, per i prossimi nove anni, ha deciso di aderire, tramite il mercato elettronico della Pubblica amministrazione, al contratto Consip che porterà alla sostituzione di gran parte dell’attuale sistema di illuminazione pubblico con soluzioni a led di ultima generazione.
Un adeguamento tecnologico e normativo che migliorerà l’efficienza e la qualità visiva, con un risparmio energetico stimato intorno al 40%. Oggi il Comune spende, per le utenze e la manutenzione, qualcosa come 170 mila euro l’anno.
“Con la nuova convenzione – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Olives Visentin – i costi diminuiranno di oltre il 20%. Abbiamo deciso inoltre di reinvestire parte del risparmio, circa 30 mila euro ogni anno, per attività di miglioria e nuovi impianti per migliorare la sicurezza dei cittadini. La riqualificazione energetica è uno dei nostri obiettivi e questa scelta porterà sia a migliorare l’illuminazione sia a un notevole risparmio energetico e quindi di risorse pubbliche. La nostra rete di illuminazione pubblica è ormai obsoleta, con non pochi problemi gestionali oltre a notevoli costi. Era quindi necessario un grosso investimento”.
I cittadini potranno inoltre collaborare alla revisione del servizio, segnalando direttamente guasti e malfunzionamenti telefonando al numero verde 800.689.444 e scrivendo a: assistenza.pd@insignasrl.com.
Alessandro Cesarato

Lascia un commento