Elezioni Cavarzere, Sacchetto: “Non mi candido, ma la mia lista sì”

Renzo SacchettoCome mai non ha parlato del ponte di Boscochiaro? “Per quanto riguarda il Ponte di Boscochiaro – risponde l’assessore Sacchetto – il sottoscritto ha dato la propria disponibilità nell’occuparsene, ma la maggioranza ha voluto che l’argomento fosse seguito dall’assessore Mischiari e dal sindaco. Se mi chiede come mai i lavori sono fermi non so darle risposta esauriente dovrebbe chiedere all’assessore Michiari e al sindaco. Cosa mi dice delle prossime elezioni? “Credo che ci sia molta confusione tutti vogliono fare il sindaco credendo che amministrare sia cosa semplice. Ho letto dai giornali che si stanno formando più liste quelle più accreditate in contrapposizione alla ricandidatura di Tommasi penso siano la lista di Forza italia con canditato Enzo Salmaso che non credo abbia molte possibilità e la lista Lega Nord ormai distrutta e formata solo da un cozzaglia di persone di altri partiti. Persone che hanno proposto un candidato ambizioso ma senza alcuna esperienza. Le elezioni Comunali non sono come le politiche, in paese ci si conosce tutti. Non basta mettersi il simbolo Lega per essere votati ma bisogna essere sul territorio e aver lavorato per i tuoi concittadini. Il sottoscritto no ha più intenzione di fare nulla, ma la mia lista civica Movimento Cavarzere Domani è sempre più presente e con sempre più iscritti, e se Tommasi vorrà avere il nostro appoggio, dovremmo capire che collocazione politica vorrà darsi”.

Lascia un commento