Elezioni Este: patto a cinque per Agujari Stoppa

maggioranza esteUna maggioranza a cinque. E’ così ampia la compagine che sosterrà Stefano Agujari Stoppa alle prossime elezioni. L’attuale vicesindaco, alfiere della maggioranza al prossimo voto, ha trovato l’appoggio di Udc, Cittadini per l’Italia, Este a Colori e ovviamente Pd e Civiche d’Este: “Governabilità ed affidabilità, sono i valori che Stefano e questa coalizione garantiscono agli elettori. Stefano, poi, da vent’anni guida una civica che nel panorama provinciale è unica, forte del radicamento nel territorio e capace di dimostrarsi mai serva di qualcuno e mai portatrice di intenti mascherati da civismo”, è il pensiero espresso dal sindaco Giancarlo Piva, che parteciperà attivamente nella promozione della candidatura.
“E’ una grande emozione sentirsi sintesi di molti valori e sentori diversi” è il pensiero di Agujari Stoppa di fronte agli alleati “Questo rende la sfida ancora più importante e accattivante e non nascondo che per me questa sarà la campagna elettorale emotivamente più forte. Mi sento giocatore di una squadra: voglio ribaltare il concetto di leader. Qui convivono l’esperienza civica e la dignità dei partiti. Ora siamo in spogliatoio, pronti al primo tempo del programma e al secondo tempo della campagna elettorale vera e propria”.
Nel corso della presentazione della coalizione è stato ribadito come il Pd provinciale veda positivamente la candidatura di Stefano Aguajari Stoppa, ritenendo Este un laboratorio interessante dove la governabilità viene prima del simbolo partitico.
Dato per scontato l’appoggio delle Civiche d’Este, di cui Agujari Stoppa e da anni leader, e confermata la presenza dell’Udc che anche oggi è in maggioranza, i nuovi ingressi nel gruppo sono quelli di Cittadini per l’Italia ed Este a Colori. Cittadini per l’Italia è “l’evoluzione” locale di Scelta Civica: “Non possiamo che accreditare esperienze civiche come queste”, ha sottolineato il coordinatore provinciale Franco Frazzarin.
Ultimo gruppo a comporre il tassello di alleati è Este a Colori, rappresentata da Stefano Parolo: “L’ambizione è di riunire in questa realtà la sinistra riformista, quella che non dice sempre no. Puntiamo a calamitare uomini e donne impegnate nel sociale e nel volontariato”.
Nicola Cesaro

Lascia un commento