Elezioni Este: sarà una competizione ricca di voci e posizioni

Malaman Presentazione del libro di Beatrice Andreose "il premio dei colli" al gabinetto di lettura di Este. Nella foto: l'autrice. ph. Zangirolami.Oltre ai tre candidati sindaci, e calcolando che probabilmente scenderanno in campo anche aspiranti sindaci del Movimento 5 Stelle e della Lega Nord, la campagna elettorale atestino vede già numerosi protagonisti. Uno dei primi gruppi a presentarsi è stato Este con Te, divenuta da associazione a vera lista civica. Il portavoce del gruppo è il consigliere comunale uscente Sergio Gobbo: “Di una cosa siamo sicuri: vogliamo che la grande coalizione di centrodestra che ci vedrà partecipi non abbia nomi e candidati calati dall’alto. In questo caso, correremo da soli”.

Beatrice Andreose è invece leader de “L’Altra Este”: “Siamo un gruppo di amici convinti che, a livello atestino, il cambiamento non potrà che arrivare dai cittadini che si organizzano in maniera efficace, con competenza, idealità e pragmatismo attorno a un programma convincente”.

L’ultimo gruppo già presentatosi ai nastri di partenza è Este+, realtà che “ntende porre al centro della sua azione politica i bisogni reali del territorio, dell’ambiente e dell’economia locale, invitando ad un’analisi dei problemi, per fare emergere nuove idee”. Voce del gruppo è Roberta Gallana, già attiva da protagonista in realtà come Confindustria.. (n.c.)

Lascia un commento