Incidente a San Stino di Livenza, perdono la vita tre giovani di Torre di Mosto


Una vera e propria tragedia si è consumata questa notte, intorno alle ore 3.30. Tre giovani a bordo di un’Alfa Romeo Giulietta sono stati trovati morti, dopo essere precipitati in acqua, in un canale del fiume Livenza che scorre in località Sette Sorelle, a San Stino di Livenza.

Tre giovani, tra i 22 e i 32 anni, hanno perso il controllo del veicolo, che ha sfondato il guard rail per finire la sua corsa in acqua, cappottandosi. Non è ancora chiaro se siano morti sul colpo, ma l’ipotesi più probabile è che sia stato per annegamento, per via dei traumi riportati nell’impatto.

Sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco di Vicenza, oltre ai sanitari del 118 e i carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Portogruaro, che si sono occupati di ricostruire la dinamica della tragedia. La prima segnalazione d’allarme è scattata poco prima delle 3.30 da un passante, ma nonostante i soccorsi in forze non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento