Montagnana, partiti i lavori ai sottoportici in centro storico

montagnana-porticiSono partiti il 7 marzo i lavori di restauro conservativo delle pavimentazioni in trachite euganea dei sottoportici del centro storico di Montagnana, delle vie Marconi, Roma, Andronalecca e lati nord-est e nord-ovest di Piazza Vittorio Emanuele II. Contestualmente è stata avviata anche la realizzazione di una nuova illuminazione a led in sostituzione di quella esistente lungo le vie porticate.

Il restauro implica la rimozione di quella parte della pavimentazioni in evidenti situazioni di degrado: non sarà rimosso tutto, ma solo quello che effettivamente serve o per ragioni conservative o per il passaggio di tutte le linee interrate. Il materiale da sostituire verrà reperito in loco, con materiale analogo per caratteristiche materiche e cromatiche. Commenta il sindaco Loredana Borghesan: “L’intervento finale consentirà di restituire alla cittadinanza un piano calpestabile sicuro, il più possibile orizzontale ed utilizzabile da parte dei diversamente abili, nel rispetto delle necessarie pendenze per il deflusso delle acque meteoriche”.

L’approccio del progetto ha un carattere assolutamente conservativo. “Un’opera importante, che si aggiunge ad interventi analoghi già effettuati in centro, giusto un anno e mezzo fa. Questo tipo di lavori fanno fare un balzo in avanti alla sicurezza, sia diurna che notturna, delle vie più importanti del centro storico, di cui beneficiano sicuramente le attività commerciali e i residenti, che ringraziamo, per la pazienza e la comprensione che avranno nella fase dei lavori in corso”. Il progetto ha un valore economico di 500.000 euro. La Regione investirà 395.000 euro.

 

(n.c.)

Lascia un commento