Noale, da aprile al via i lavori all’Ospedale Calvi

ospedale-calvi-noaleDopo alcuni incontri avvenuti in questo inizio d’anno tra il Comune di Noale e l’Ulss 13, ad aprile inizieranno i lavori di sistemazione dell’area esterna dell’ospedale Pier Fortunato Calvi di Noale. Una notizia attesa da tempo. “Come avevo già evidenziato durate i primi incontri tenuti con il sindaco Patrizia Andreotti – spiega il direttore generale dell’azienda sanitaria Giuseppe Dal Ben – la struttura della città dei Tempesta ha tutte le carte in regola per diventare un polo riabilitativo di eccellenza e di riferimento non solo per la stessa Noale, ma per l’intera provincia. Gli immobili in sé sono in ottime condizioni; necessitano solo di piccoli ma doverosi aggiustamenti e va data la giusta attenzione all’ingresso, che da sempre è il biglietto da visita per una buona accoglienza”.

Nello specifico, l’entrata principale da piazzale Bastia sarà sistemata con le aiuole, mentre quella originaria, su piazza XX Settembre, sarà pulita e asfaltata per migliorare la sicurezza degli utenti. Sarà individuata e creata un’area per le biciclette, saranno abbattuti dei manufatti dismessi a ridosso della stessa piazza per renderla più dignitosa. Simile operazione sarà fatta vicino alla centrale termica, mentre negli immobili su piazza XX Settembre saranno installati dei dissuasori per i piccioni. Nel frattempo, continuerà la pulizia del marciapiede e delle superfici spesso sporche e impraticabili dai pedoni. Insomma, si farà il possibile per migliorare queste aree in modo da poter accogliere più pazienti possibili nelle condizioni ideali.

“Sono soddisfatta del lavoro che stiamo condividendo con Dal Ben – fa sapere Patrizia Andreotti – ed è evidente che la collaborazione tra enti è oggi ancor di più indispensabile se si vogliono raggiungere risultati di cui beneficiano i nostri cittadini. Una sinergia che diventa più importante qualora protagonisti sono i servizi sanitari e, quindi, la salute della gente”.

 

Alessandro Ragazzo

Lascia un commento