Saonara, incidenti in aumento: oltre 50mila euro di multe

polizia controlloPiù di cinquantamila euro di multe per violazioni al codice della strada; ma anche ventidue interventi compiuti per sedare liti familiari o di vicinato, e più di sessanta ore trascorse ad insegnare ai bambini l’educazione stradale. Sono alcuni dei numeri contenuti nell’annuale bilancio sull’attività della Polizia Locale di Saonara, diffuso dall’amministrazione comunale. Tra le infrazioni più frequentemente commesse dai saonaresi, spicca l’accesso vietato in via Villanova, ripetuto per ben 99 volte nel 2015; seguito dall’inosservanza della segnaletica nelle vie Vivai e Mazzini (56 casi) e purtroppo dall’odiosa abitudine di parcheggiare abusivamente entro gli stalli riservati agli invalidi (47 casi, in aumento rispetto al 2014, che ne aveva fatto registrare 39). Sempre in aumento, da 16 a 56, le violazioni accertate ai regolamenti comunali, in particolare alle norme sulla tenuta dei cani e il decoro delle abitazioni. In crescita anche gli incidenti stradali, passati in dodici mesi da 11 a 21, e in 6 casi con feriti lievi: si tratta in maggior parte di tamponamenti o mancate precedenze alle rotatorie.

La Polizia Locale nel 2015 ha ritirato un numero doppio di patenti rispetto al 2014, passando da 4 a 9; tuttavia sono stati detratti meno punti, ovvero 530, contro i 712 del 2015. I vigili urbani hanno anche recuperato 15 cani vaganti: un numero stabile rispetto allo scorso anno. E poi c’è il lavoro impossibile da esprimere in numeri, ma contribuisce a mantenere in paese un clima di serenità e di civile convivenza: la presenza della Polizia Locale in tutte le manifestazioni del territorio; l’attività di “front-office” per ascoltare i cittadini e venire incontro alle loro richieste; l’opera di “mediazione civile” che ha contribuito a mitigare o risolvere casi di liti e varie difficoltà di convivenza. “Questi dati dimostrano che nella nostra comunità la Polizia Locale riveste un ruolo di riferimento per la legalità”, ha commentato il comandante Fiorenzo Salmaso, ringraziando infine i suoi collaboratori. “Il lavoro della nostra Polizia Locale si conferma di importanza fondamentale – ha aggiunto il sindaco Walter Stefan – In particolar modo per il monitoraggio del territorio e la qualità della vita dei nostri cittadini. Sottolineo inoltre l’importantissima sinergia con le forze dell’ordine, e in particolare con i Carabinieri”.

 

Patrizia Rossetti

Lascia un commento