Conoscere il Delta attraverso l’arte, al via gli incontri

fenicotteri-delta-del-po-venetoE’ stato presentato sabato mattina nella sala consigliare di Taglio di Po l’iniziativa “Delta incontri 2016”, sei incontri sul territorio frutto dell’azione sinergica dei comuni di Taglio di Po, Porto Viro e Rosolina., rivolti sia al pubblico sia alle guide Aigae (associazione italiana guide ambientali escursionistiche )per conoscere il delta attraverso varie forme artistiche

”Si tratta di momenti informativi che nascono dall’esperienza delle lezioni sul territorio organizzate dal 2004 al 2009 – spiega il vice sindaco di Taglio di Po, Alberto Fioravanti – vogliono rispondere alle domande “chi siamo? dove siamo?”, in particolare attraverso l’arte della fotografia, del cinema e la cultura, spiegate e raccontate da esperti. Progetto questo, realizzato facendo squadra con i comuni di Porto Viro e Rosolina che proporranno il loro bagaglio culturale, ognuno per due appuntamenti dei sei previsti”.

Ad aprire e a chiudere gli eventi itineranti del giovedì sera, sarà il comune capofila di Taglio di Po con una lezione prevista alla sala Europa il 31 marzo in cui si parlerà del territorio attraverso il cinema con Marina Zangirolami Mazzacurati e Claudio Piersanti sul tema “Carlo Mazzacurati e il delta: la dimensione della notte” Mentre il secondo appuntamento,previsto il 5 maggio, si parlerà della “zente del Po” attraverso l’atto unico di Gianni Sparapan con Alessandro Mottaran e Walter Sigolo.

“Si tratta di un grande progetto per il nostro territorio vocato alla cultura e al turismo, – ha sottolineato l’assessore agli eventi di Porto Viro Silvia Gennari – una vocazione sottolineata anche dal sottosegretario alle finanze e all’economia Pier Paolo Baretta nel corso della sua visita avvenuta ieri a Porto Viro. Un lavoro di tre comuni destinato ad andare oltre ai confini del nostro Delta”

“Un lavoro di squadra-ribadisce il vice sindaco di Rosolina Daniele Grossato-che aumenta il valore del ciclo di incontri del nostro Delta, arricchito dalla rivista culturale Rem che ha realizzato anche la locandina di Delta incontri”.

 

Nei due incontri previsti all’Eracle di Porto Viro, il 7 e 14 Aprile, si parlerà di fotografia attraverso Marco Zanta e del delta quale riserva della biosfera del Mab Unesco con Philippe Pypert, Mauro Giovanni Viti e Geremia Gennari. Per gli appuntamenti previsti all’auditorium di Rosolina, Simone Martinello ci racconterà un Po di letteratura del nostro territorio il 21 aprile, mentre il 28, sempre di Aprile, toccherà al regista Ferdinando De Laurentis raccontare del Polesine in bianco e nero.
Tutti gli incontri, ad ingresso gratuito, saranno previsti nelle sale conferenza dei rispettivi comuni dalle ore 21

Lascia un commento