Cadoneghe, derubano un anziano distraendolo con avances sessuali

derubato anzianoDue donne hanno messo a segno un furto, sfoderando le loro doti seduttive nei confronti di un 73enne di Cadoneghe, affetto da cecità quasi totale. La vicenda, riporta PadovaOggi, si è verificata nel pomeriggio di giovedì, in via 25 aprile. L’anziano sarebbe stato avvicinato da due donne che, con il pretesto di offrirgli favori sessuali, in realtà lo avevano puntato per sfilargli l’orologio da polso. Le due sarebbero arrivate anche ad allungare le mani e a baciarlo, salvo poi fuggire, facendo perdere le loro tracce, una volta sottratto l’oggetto.

Non si tratterebbe dell’unico episodio analogo, la tecnica pare ormai consolidata nel padovano. Due episodi simili si sono verificati sempre giovedì, a Pontelongo, dove un 54enne è stato assalito da due nomadi dopo aver prelevato da uno sportello bancomat, e la scorsa settimana a Montagnana, dove i carabinieri hanno arrestato una donna, resasi colpevole di aver derubato un 76enne distraendolo con avances sessuali.

Lascia un commento