Chioggia, Penzo in campo per il centrosinistra: “Programma partecipato”

penzo_CampagnaÈ iniziata ufficialmente la campagna elettorale della coalizione di centrosinistra per le elezioni amministrative di Chioggia. “Pensare insieme Chioggia“ è stata la prima tappa di un percorso di coinvolgimento cittadino, che porterà alla costruzione di un programma partecipato e condiviso.  La candidata, Barbara Penzo, sarà sostenuta da un’alleanza composta da forze riformiste, progressiste e moderate, che si rispecchia nei valori della democrazia, della tutela dei diritti civili, dell’uguaglianza, della solidarietà e delle pari opportunità, con l’intento di portare alla guida dell’amministrazione comunale una squadra in grado di far ripartire la città. Bisogna puntare in maniera seria e concreta ad una buona amministrazione, creando così una coesione e uno sviluppo complessivo, che sappia rilanciare tutti i settori dell’economia cittadina, quali la pesca, l’agricoltura, il turismo, il commercio, l’artigianato e le attività portuali.  “Ho scelto di accettare questa candidatura – spiega Barbara Penzo – perché, dopo aver investito le mie professionalità al di fuori del mio Comune, ho sentito la necessità di mettere a disposizione la mia esperienza al servizio di Chioggia. È necessario restituire valore alla nostra città, rendendola più accogliente, a differenza di quanto sta accadendo oggi.   Bisogna intervenire su tutti i settori. È mia intenzione dare un forte segnale di rinnovamento rispetto a logiche politiche e partitiche del passato. Inizierò, perciò, un dialogo costruttivo con chiunque abbia la voglia e le capacità per contribuire allo sviluppo complessivo della nostra comunità”.  Ha partecipato all’incontro il sottosegretario all‘Economia e alle Finanze, on.le Pier Paolo Baretta.  “L’Italia migliora, cresce si sta riprendendo – ha evidenziato il sottosegretario-. Quale è il ruolo che Chioggia v­uole ricoprire? Chioggia è una grande ci­ttà portuale e una meta turistica invidi­abile, ha le qualità e le caratteristiche per realizzare una proposta i­ndustriale e turistica competitiva e di ­visione. Il paese si sta muovendo e Chio­ggia deve essere all’altezza e partecipe­ di questa ripartenza complessiva. Assicurare ai Cittadini di Chioggia il­ Buon governo è l’obiettivo di una candidatura nuova – quella di Barbara Penzo -­ autorevole e competente.  La campagna elettorale che inizia oggi ­è importante non solo a livello locale, ­ma per tutto il territorio veneto, che h­a bisogno di rimettersi in moto. Siamo u­na realtà importante in Europa, usiamo t­utte le nostre energie, certi che una buo­na vittoria in questo comune rappresenta­ un passo importante per la ripartenza d­i tutto il territorio”.  Era presente all’evento anche Gigliola Scattolin, segretario metropolinano del Pd, che commenta: “È ora che Chioggia esca fuori dall’isolamento che ha subito nel corso degli anni. Oggi siamo qui per mostrare l’impegno di un Pd unito, forte che vuole gettare il cuore oltre l’ostacolo presentando una squadra nuova e un volto nuovo, quello di Barbara Penzo. Donna sicura e forte, competente sui temi che riguardano Chioggia e determinata a far sì che questa città rinasca a nuova vita, mostrandosi per quello che è, un gioiello per il nostro territorio. Basta scaldare sedie al consiglio metropolitano, è ora di fare proposte serie e concrete per questa città. Il mio sostegno in qualità di segretario metropolitano del Pd va a Barbara e tutta la città, perché riparta e si ponga come una realtà viva, valorizzando le mille potenzialità del luogo e delle persone che vi abitano, enorme risorsa per tutto il territorio metropolitano”.

Lascia un commento