Curtarolo, quando e a chi spetta l’assegno di maternità

maternitàComune di concessione dell’assegno di maternità. La domanda dev’essere presentata entro il termine perentorio di sei mesi dalla nascita del figlio o dalla data di ingresso nella famiglia del figlio adottivo o in affidamento preadottivo. L’assegno corrisposto è di 338,89 euro mensili per un totale di cinque mensilità, per ogni figlio (o figlio adottivo o in affidamento pre-adottivo) nato nel corso dell’anno 2016.

L’ISEE non deve superare la cifra di 16.954,95. Anche le famiglie con almeno tre figli minori possono presentare domanda di concessione dell’assegno per il 2016. La richiesta deve pervenire entro il 31 gennaio 2017. L’assegno viene corrisposto per tredici mensilità e corrisponde all’importo di 141,30 euro mensili, se spettante per intero. Il valore dell’ISEE è di 8.555,99. Informazioni all’Ufficio Sociale tel 049.9699920.

Inoltre sono state approvate le nuove disposizioni per il rilascio dei contrassegni “H” alla luce del nuovo Codice della Strada. Il contrassegno, che dev’essere posto in posizione ben visibile all’interno del parabrezza del veicolo/autoveicolo – utilizzato esclusivamente dall’intestatario in qualità di conducente o passeggero – autorizza la sosta negli spazi appositi, nelle aree di parcheggio a tempo determinato, senza obbligo del rispetto dei limiti di tempo. Permette il passaggio nelle zone a traffico limitato e nelle aree soggette a particolari restrizioni.

Sono disponibili nel sito del Comune i moduli per la richiesta che devono essere corredati di certificazione rilasciata dall’U.O. Medicina Legale dell’Azienda USL competente per territorio. Il contrassegno ha validità di cinque anni. (e.c.)

Lascia un commento