Elezioni, a Campolongo Fanton vince le primarie e sfida Campalto

campolongoLe primarie del centrosinistra senza la partecipazione del Pd, a Campolongo le vince l’ex sindaco e assessore uscente ai Lavori Pubblici Giancarlo Fanton (Pd) che sfida ora il sindaco uscente Alessandro Campalto candidato ufficiale scelto dal Pd. E il Pd lancia la scomunica: Fanton in questo modo è fuori dal partito. Hanno votato complessivamente 203 persone nei seggi del Municipio di Campolongo Maggiore, a Bojonal Centro Civico e a Liettoli al Bar Palasport.

La consultazione, ha visto l’adesione di Sel, Rifondazione Comunista, Movimento civico “Civicamente”, e l’associazione Campolongo Ecologica. Giancarlo Fanton ha preso il 49 % dei consensi con 99 voti, con 67 voti è arrivata seconda la candidata di Rifondazione Comunista Giovanna Menegatti assessore uscente , terzo con 31 voti l’esponente dei comitati Marino Zamboni e infine ha preso 3 voti l’esponente di Sel Carlo Martin il candidato di Sel. Carlo Martin aveva invitato i suoi elettori a votare Giovanna Menegatti. Ma le primarie però le ha vinte invece Fanton un esponente del Pd che fa parte della lista “Civicamente”. “Io sono un esponente del Pd – spiega Fanton- anzi renziano doc della prima ora. Proprio con il Pd ho imparato il valore delle primarie. Ora per me Campalto diventa un competitore politico. Sono certo che vinceremo noi le elezioni. E’ proprio contradditorio che il Partito democratico che ha inventato le primarie in questa occasione le abbia rifiutate a Campolongo”. Tutti i candidati sconfitti alle primarie hanno spiegato che appoggeranno alle comunali come da accordi, il candidato che ha vinto la consultazione. Intanto però arriva la scomunica del Pd.

“L’ex sindaco e assessore uscente Giancarlo Fanton con il suo comportamento -spiega il segretario comunale del Pd Stefano Molenaentrando in competizione con il sindaco uscente Alessandro Campalto, si è messo fuori dal partito. Appoggiamo a livello provinciale e comunale la candidatura alle elezioni del sindaco uscente“. Se nel centro sinistra si apre una competizione tutta interna nel centrodestra l’unica candidatura di area finora pervenuta è quella dell’ex vicesindaco Andrea Zampieri ex Udc ora appoggiato da Forza Italia e Lega Nord. Non si esclude comunque la nascita all’ultimo minuto di una ulteriore civica orientata a centrodestra. Non è arrivata invece finora alcuna candidatura dal Movimento 5 Stelle.

Alessandro Abbadir

Lascia un commento