Tragedia a Bovolenta, bimba annega in piscina durante una festa

piscina casa country bovolenta-2Una sera di festa si è trasformata rapidamente in una tragedia. Una bambina di due anni è morta annegata nella piscina del B&B Casa Country di Bovolenta.

L’episodio si è verificato nella tarda serata di sabato, intorno alle 21, durante una festa alla quale avevano partecipato i genitori della piccola insieme alla sorellina di un anno. Secondo le prime ricostruzioni, la bambina si sarebbe allontanata dai genitori, in quel momento distratti dai festeggiamenti. Ma quando i genitori se ne accorgono è troppo tardi: la bambina è già morta, riversa a pancia in giù nell’acqua.

Inutili i soccorsi, sopraggiunti tempestivamente nella struttura per tentare il miracolo. Dagli accertamenti è stato escluso qualsiasi coinvolgimento di terzi. Inutili i tentativi di rianimarla. Il magistrato di turno ha rilasciato il nulla osta per mettere a disposizione della famiglia la salma.

 

Lascia un commento