Ariano nel Polesine, a fuoco gli uffici della polizia

ariano nel polesineA fuoco gli uffici della Polizia Municipale di Ariano nel Polesine. Risale a ieri l’incendio, molto probabilmente di natura dolosa, appiccato all’edificio comunale di Via Verdi dove sono operativi i comparti della Polizia Locale, della Protezione Civile e altre associazioni di volontariato.

La vicenda, come riporta il Gazzettino, è avvenuta ieri, in prima mattina, quando un impiegato, nell’atto di entrare nel palazzo per cominciare la giornata lavorativa, avrebbe notato che la serratura era stata forzata. Dopo aver ispezionato lo stabile si è poi accorto che la finestra della sede della Protezione Civile era aperta. Scatta la chiamata alle forze dell’ordine che, una volta aperta la porta, sentono odore di fumo e allertano i vigili del fuoco, intervenuti sul posto con due automezzi.

L’edificio non avrebbe riportato danni strutturali, probabilmente perché il materiale utilizzato per appiccare l’incendio doveva essere a lenta combustione. Per avere delle risposte certe, si dovrà comunque attendere l’esito delle indagini su cui stanno già lavorando le forze dell’ordine. Verrà fatto oggi un nuovo sopralluogo per quantificare l’entità dei danni.

Lascia un commento