Elezioni Cartura, l’ex sindaco Bazza di nuovo in lizza

elezioniSilvestro Bazza, sessantatreenne medico di base, membro del direttivo della Pro Loco, già primo cittadino di Cartura dal 1996 al 2006 e capogruppo di maggioranza negli ultimi due mandati amministrativi, si ricandida alla poltrona di sindaco. Lo fa con la lista “Cartura Continua”, espressione della compagine che ha governato il paese ininterrottamente per quattro lustri, prima dello strappo delle scorse settimane con il sindaco uscente Massimo Zanardo. Appoggiato in questa nuova esperienza elettorale dall’ex vicesindaco Romano Terrassan e dall’ex assessore Luca Agostini, Bazza è alla guida di una lista civica, non sostenuta da alcun partito politico e composta da rappresentanti della società civile di variegata provenienza. “Il programma si basa sulla continuità di un percorso intrapreso vent’anni fa con i miei due mandati – commenta Bazza – proseguiti con i successivi due e, quindi, con la prosecuzione della filosofia amministrativa che ha cambiato la fisionomia del paese.

Si porteranno a termine gli interventi previsti il cui iter è ancora in corso; ci si dedicherà con attenzione in tutti i settori di competenza di un’amministrazione, con particolare riguardo al settore sociale, tema che solleciterà l’amministrazione vista la situazione socio-economica che sta attraversando il paese Italia. Proprio per questo ci presentiamo come amministratori oculati – conclude il candidato di ‘Cartura continua’ – senza promettere il libro dei sogni, precisando che la nostra guida amministrativa sarà il buon senso tipico dei padri di famiglia. Siamo consapevoli che la comunità ha bisogno di tranquillità, sicurezza e non salti nel buio, affrontando, con il proposito di risolvere, tutte le problematiche che si presenteranno”. (Francesco Sturaro))

Lascia un commento