Elezioni Cartura, Aladino Lorin scommette sui giovani e sui volti nuovi

Schermata 2016-05-25 alle 09.57.59“Cartura Futura” è il nome della lista civica trasversale che sostiene la candidatura di Aladino Lorin, cinquantaseienne imprenditore. Futuro e giovani sono le parole chiave del programma elettorale della compagine guidata da Lorin. “Ci vuole una nuova visione e un progetto di lungo respiro, che metta al centro gli interessi di Cartura e dei suoi cittadini – commenta il candidato – Pensiamo che ai cittadini vada data voce e possibilità concreta di contare nelle decisioni, che i bisogni sociali e umani, oggi ignorati, vadano soddisfatti con priorità rispetto ad altri, che la professionalità e il merito vadano premiati, che la partecipazione di ogni cittadino e di ogni cittadina alla cosa pubblica debba essere assicurata. Per questo abbiamo deciso di ripartire dai giovani, dal loro entusiasmo, con la loro genuinità e onestà, soprattutto con la loro visione per il futuro di Cartura, Cagnola e Gorgo”.
Tra i punti del programma lo stop al consumo selvaggio del territorio e il recupero, la riqualificazione e la valorizzazione di quanto già esistente, come ad esempio la vecchia sede municipale, che Lorin vorrebbe far divenire il “polo polifunzionale della cultura e delle associazioni dei giovani”. L’area presso l’ex zuccherificio potrebbe diventare, secondo il candidato di “Cartura futura”, punto di aggregazione giovanile, con creazione di eventi musicali e culturali da proporre a cadenza annuale.
Lorin auspica anche la “costituzione di un fondo sociale, destinato ai disagi sociali dovuti alla crisi da creare tramite razionalizzazione e risparmio delle spese dell’amministrazione, con riduzione degli emolumenti del sindaco e di quanto sia possibile tagliare del bilancio. Meno mattoni e più attenzione alle persone”. (F.S.)

Lascia un commento