Maltempo, grandine e pioggia provocano danni nel padovano

IMG-20160514-WA0020-2Pioggia, vento e grandine. Un bilancio meteorologico impietoso, quello del weekend appena trascorso, che ha provocato gravi danni al territorio a causa dei temporali che si sono abbattuti su tutto il territorio padovano, specialmente nelle zone di Cittadella, Monselice e Camposampiero.

La grandine ha ricoperto le strade di ghiaccio, gli alberi si sono abbattuti sul terreno, bloccando la viabilità, per non parlare degli allagamenti diffusi in tutta la zona della Bassa, richiedendo l’intervento dei vigili del fuoco. Non sono state risparmiate nemmeno le abitazioni di alcuni residenti, dove l’acqua ha allagato diversi scantinati e coperto le vie cittadine. Nel supermercato Conad di Monselice, per esempio, l’acqua ha persino causato la caduta dal tetto di alcuni pannelli in truciolato.

La Regione Veneto ha dichiarato lo stato di attenzione, che perdurerà fino alle 9 di martedì 9 maggio, per possibili criticità idrauliche e geologiche su tutta la rete del territorio regionale.

Lascia un commento