Crivellari “Porto Levante e Chioggia protagoniste della nuova autorità portuale”

crivellari“Porto Levante e Chioggia protagoniste nella nuova autorità portuale”. Così il parlamentare del Partito Democratico Diego Crivellari durante l’inizio della discussione in commissione trasporti alla Camera dei Deputati dello Schema di decreto legislativo recante riorganizzazione, razionalizzazione e semplificazione della disciplina concernente le autorità portuali.
“Con il lavoro di tutti – ha continuato Crivellari – e gli sforzi per far comprendere al Governo le potenzialità della portualità di collegamento tra l’idrovia Padano Veneta ed i corridoi marittimi come quello Adriatico-Mar Baltico, Porto Levante e Chioggia possono svolgere un ruolo di primo piano nella riforma dei porti”.
Torna a farsi forte un modello di sviluppo frutto del mix tra sviluppo economico ed imprenditoriale nell’intermodalità tra acque interne, mare, ferrovia e gomma.
“Per la portualità italiana si tratta di una riforma epocale ad oltre trent’anni dalla legge 84, per la portualità veneta e polesana si tratta di un’opportunità attesa da lungo tempo. C’è da continuare come territorio nella ricerca e nella definizione di un piano di sviluppo condiviso da un’area molto vasta, con una nuova cornice che mette a tutti gli effetti nella rete dell’autorità di sistema dell’Adriatico settentrionale due porti spesso considerati marginali, come Porto levante e Chioggia. Da oggi – ha concluso Crivellari – con il Governo abbiamo invertito la rotta”.

Lascia un commento