Il trasferimento del punto prelievi di Sant’Angelo in una sede più idonea

prelievoIl punto prelievi del capoluogo  ha cambiato sede e dai locali di piazza IV Novembre si è trasferito nell’infermeria del palazzetto dello sport, in via Donatore di sangue. La struttura risponde agli standard richiesti dall’Ulss 16.
E permette così agli operatori di gestire in maniera più efficace ed efficiente il crescente afflusso di utenti, registrato in particolare negli ultimi anni. Il nuovo punto prelievi è dotato di una sala accettazione dove avviene la registrazione del paziente e di un ambulatorio, dove viene eseguito il prelievo del sangue. Il servizio, come d’abitudine, continuerà a funzionare il giovedì mattina dalle 7.30 alle 9. Anche qui alle le donne in gravidanza, i bambini di età inferiore ai 14 anni, gli utenti in terapia anticoagulante e i diversamente abili seguiranno una corsia preferenziale. I referti si potranno scaricare direttamente da internet ma chi non ha pratica con il computer potrà ritirarli all’ufficio Servizi sociali al primo piano del centro anziani.
“Il trasferimento del punto prelievi all’infermeria del palazzetto dello sport permette al Comune di offrire un servizio adeguato ai numerosi cittadini che lo utilizzano, che troveranno a disposizione locali più confortevoli e idonei” ha commentato l’assessore ai Servizi alla persona, Moreno Maniero. Che ha aggiunto: “Credo che oggi quello che conta realmente sia fare le cose e, grazie alla collaborazione di tutti, siamo riusciti a porre un altro tassello al programma elettorale per il miglioramento dei servizi ai nostri cittadini”. “Stiamo valutando la possibilità di chiedere alla Ulss di potenziare il servizio con due aperture al pubblico alla settimana – ha concluso l’assessore, – vedremo se realmente sarà possibile”.
Martina Maniero

Lascia un commento