Imparare lavorando con il centro “Le Eliadi”

eladi2Imparare lavorando: un’occasione importante, in grado di permettere agli studenti di mettere alla prova le competenze acquisite in aula e di affinarle sul campo.
Il considerevole traguardo è stato reso possibile grazie alla nascita ad Adria del centro benessere “Le Eliadi”, inaugurato lo scorso aprile.
Ovvero un’impresa formativa, nata dalla collaborazione tra Enaip Veneto e l’imprenditore Paolo Bordin (titolare della società Nidrob, che gestisce l’Hotel Leon Bianco e l’Ostello Amolara), all’interno della quale i 70 studenti dei corsi di operatore al benessere di Porto Viro si alterneranno per una vera e preziosa esperienza professionale, che consentirà loro di acquisire il mestiere lavorando fianco a fianco con professionisti del settore.
“Le Eliadi” costituisce la prima impresa formativa portata nel polesano da Enaip, ovvero una forma di apprendimento già da tempo sperimentata dall’ente e oggi riconosciuta come strumento di realizzazione del nuovo sistema duale italiano.
“Il nostro ente porta nel proprio patrimonio genetico il dialogo con le aziende del territorio – spiega Cinzia Girotto, direttore del sistema territoriale progetti speciali di Enaip Veneto -, un dialogo che funziona davvero quando incrociamo imprenditori illuminati come Paolo Bordin, dando vita a esperienze innovative come questa. La collaborazione con le imprese resta per noi fondamentale, dato che la formazione per competenze di Enaip è da sempre finalizzata al raggiungimento del mondo del lavoro”.
La partership Enaip-Bordin (coadiuvata dall’importante sostegno della Fondazione Cattolica Assicurazioni) è iniziata diversi anni fa: «Da oltre 10 anni – spiega l’imprenditore – accogliamo in stage allievi del centro di Porto Viro nel nostro hotel, e nel tempo la collaborazione si è consolidata. Da qui l’idea di aprire questo nuovo spazio. I ragazzi sono in gamba e ben preparati, per cui siamo felici di contribuire alla loro crescita professionale e personale. Non a caso – conclude – due delle dipendenti del centro, una parrucchiera e un’estetista, sono proprio ex allieve Enaip di Porto Viro”.

Stefano Chiarelli

Lascia un commento