Musica e spettacoli: la Notte Bianca al Quadrato ad Adria il 1º Luglio

Immagine Notte Bianca Sta arrivando l’estate, e con lei anche le grandi serate di musica nelle più importanti piazze del Veneto. Adria è una di queste, e qui, venerdì 1 luglio, si inizierà con la Notte Bianca del Delta. L’evento – che fa parte del format “Notte Bianca al Quadrato”, organizzato e promosso da Give Emotions – è stato progettato in collaborazione con il Comune di Adria, AdriaShopping e il contributo delle attività commerciali e i pubblici esercizi della città e degli sponsor locali e nazionali.Immagine conferenza

Per la sua seconda edizione, forte dei grandi risultati di pubblico del 2015 (oltre 15mila presenze), e in occasione del venticinquesimo anniversario di AdriaShopping (e del ventitreesimo di Adria d’Estate), la Notte Bianca del Delta ad Adria prevederà numerose attrazioni musicali e non che accenderanno le vie e le piazze dei centri cittadini, offrendo spettacoli e intrattenimento distribuiti in modo omogeneo e in base alle fasce di età.
Nella conferenza di presentazione svoltasi venerdì mattina in Comune – a cui erano presenti il presidente di AdriaShopping Enrico Franzoso e Giuseppe Bergantin e Valeria Marcato in rappresentanza di Give Emotions – sono state tracciate le linee guida della serata del primo luglio e non solo.
«Nonostante i tempi che corrono – spiega Franzoso – si tratta di una manifestazione che aiuta il commercio. La nostra è una partenza col botto – sottolinea – visto che questa Notte Bianca sarà il primo grande evento dell’estate adriese e inaugurerà di fatto “Adria d’Estate”. La gente in questo periodo non è ancora in ferie, speriamo ce ne sia tanta ad affollare le vie cittadine. Grazie a eventi come questo, auspichiamo che Adria possa tornare in futuro quel polo commerciale leader del territorio che è sempre stato».
Dal latino americano allo swing, dal liscio alla musica Edm dei più importanti dj nazionali con Hashtag Music Festival: sarà davvero vasta la scelta musicale a disposizione. Ma tanto divertimento è assicurato anche per le famiglie e per i più piccoli, con giochi, gonfiabili, mercatini dell’artigianato, artisti di strada, degustazioni e molto altro.
Il mega palco dove si svolgeranno gli eventi principali verrà allestito quest’anno in piazza Bocchi, sopra il quale l’organizzazione incoronerà il nuovo sindaco.
«Ma – sottolinea Bergantin – avremo un occhio di riguardo anche per quanto concerne la cultura. Confidiamo in un’apertura straordinaria del Teatro, con un evento musicale esterno. Ci saranno tante altre sorprese, che sveleremo direttamente durante la serata. Quello di Adria d’Estate – prosegue – è un modello oramai esportato in tutto il Veneto, e in occasione dei suoi anniversari vogliamo fare qualcosa di importante».
La Notte Bianca al Quadrato non sarà l’unico evento che caratterizzerà l’estate di Adria.
E’ stata programmata nelle prossime settimane una serata specificatamente dedicata alla cultura, per far conoscere la storia della città e le sue eccellenze.
A settembre inoltre si terrà una manifestazione dedicata alla Ciabatta Italia, mentre la Festa della Pensa – tradizionalmente in calendario per fine giugno – è stata rinviata a data da destinarsi.
Per la prima volta, infine, la kermesse “Adria d’Estate” prevederà ben undici appuntamenti anziché nove, prolungandosi quindi fino a settembre inoltrato.

 

Stefano Chiarelli

Lascia un commento