Noventa promuove lo shopping sotto casa

noventa distretto incontro16Il Distretto del Commercio Stile e Qualità di Noventa Padovana e Stra ha presentato i dati del primo monitoraggio curato da Confesercenti e dall’Università Ca’ Foscari di Venezia. Lo studio, che ha coinvolto un campione di 50 soggetti, 25 commercianti e 25 fruitori, ha messo in luce una certa soddisfazione per le attività del distretto: l’80% dei fruitori visita almeno una volta alla settimana gli esercizi commerciali e il 60% fa acquisti durante la visita. Il 30% dei commercianti dichiara che il distretto ha portato un riscontro positivo; nell’ultimo trimestre, il 20% ha aumentato il proprio fatturato.

“In un periodo di contrazione generale dei consumi, dovuta alla lunga coda della crisi economica, siamo di fronte ad un buon risultato”, commenta l’ing. Paolo Giacon – manager del distretto. Il progetto è nato poco più di un anno fa in seguito ad un bando regionale che ha messo a disposizione circa 500.000 euro per iniziative che coinvolgano i commercianti locali, per realizzare lavori pubblici di riqualificazione – in particolare nelle sedi dei due mercati cittadini – e per attività di promozione e visibilità commerciale. Al distretto Stile e Qualità, che ha la particolarità di coinvolgere due Comuni limitrofi appartenenti a province diverse, aderiscono gratuitamente una settantina di esercizi commerciali, oltre ai Comuni di Noventa e Stra, ad associazioni di categoria e di volontariato, al Parco Scientifico Galileo, alle pro loco. Un patto per l’energia amica dell’ambiente Il distretto ha una pagina Facebook, Distretto Del Commercio StileQualità. “E’ un po’ il fiore all’occhiello del progetto”, commenta Giacon – “all’interno del social è possibile trovare tutte le nostre iniziative e i progetti che abbiamo seguito in questi ultimi mesi”.

 

Eliana Camporese

Lascia un commento