Santa Maria di Sala, neonato abbandonato nella spazzatura

mirano-ospedaleAbbandonato nei pressi dei cassonetti tra via Cavin di Sala e via Trieste, a Santa Maria di Sala. Un neonato ancora in fasce, nascosto tra i sacchi dell’immondizia, è stato trovato da una donna che era andata a buttare la spazzatura, verso le 20.40 di domenica sera.

La creatura è stata trovata dietro i cassonetti, dentro un sacchetto di plastica. Piangeva e aveva ancora il cordone ombelicale, doveva essere nato da poche ore. La donna ha subito preso in braccio il piccolo, un maschietto di carnagione chiara, e ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Il neonato è stato affidato al personale del Suem, che lo ha poi dato in cura al reparto di ostetricia dell’ospedale di Mirano. Le sue condizioni, secondo quanto emerso, sarebbero buone. Sul caso indagano i carabinieri.

Lascia un commento