Spinea, aperta la tangenziale nord tra le polemiche

566ae3a382d311-48972252È stata aperta ieri, nel gelo più totale, la Tangenziale Nord di Spinea, al confine con Asseggiano. I vigili, raccontano i giornali locali, hanno semplicemente tolto le transenne che chiudevano al traffico la strada, pronta da tempo, ma mai inaugurata. Nessuna celebrazione in pompa magna, erano presenti solo i tecnici, gli ingegneri e il sindaco metropolitano Luigi Brugnaro, che neppure ha voluto commentare l’apertura dell’arteria stradale. Non si è fatto vivo nemmeno il sindaco di Spinea Silvano Checchin, probabilmente risentito per il ritardo nell’inaugurazione di un’opera che si attendeva da anni.

La strada era attesa dal 2012, doveva essere pronta dal 2014 e collegare la rotonda della stazione di Maerne a quella  di Asseggiano, in via 11 Settembre. Rappresenta una strada alternativa a via Roma per raggiungere Maerne, Noale e Scorzè, ma non è vista di buon occhio dai residenti di Asseggiano, che adesso vedranno aumentare notevolmente la circolazione tra le strade del paese, creando lunghe code al passaggio a livello.

Lascia un commento