Sportello Dsa: prevenire, affrontare, gestire le difficoltà di apprendimento

disturbi-apprendimentoAnche quest’anno, grazie al finanziamento dell’Amministrazione Comunale, è stato possibile rinnovare, all’interno dell’Istituto Comprensivo di Porto Viro, attività di consulenza, screening e potenziamento nell’ambito delle difficoltà di apprendimento. L’attività progettuale ha visto la realizzazione di diversi percorsi rivolti all’identificazione e all’affronto delle problematiche relative ai DSA e alle difficoltà di apprendimento, all’interno delle scuole primarie e secondarie di I grado: screening sui requisiti dell’apprendimento, potenziamento delle abilità incerte per i bambini appartenenti ai primi 3 gradi di istruzione (potenziamento pre invio al servizio per approfondimento), consulenza agli insegnanti e ai genitori sull’utilizzo di strategie didattiche facilitanti, sportello di consulenza per la stesura del PDP (Piano Didattico Personalizzato), colloqui di restituzione rispetto alle valutazioni effettuate, con definizione di indicazioni didattiche. Sono stati valutati 2 ragazzi della scuola Secondaria di I grado, mediante una batteria di base volta a rilevare informazioni sulle abilità di lettura (velocità/correttezza), scrittura (ortografia, capacità espositiva), calcolo (abilità di calcolo a mente e scritto), comprensione (su lettura autonoma del testo). E’ stato attivato, in orario scolastico, un percorso laboratoriale di potenziamento nell’ambito della letto scrittura che ha visto la partecipazione di 19 bambini delle classi prime, 18 delle classi seconde e 4 bambini di classe terza, divisi in piccoli gruppi (7 gruppi totali) all’interno di ciascuna scuola di appartenenza. Ogni gruppo ha usufruito di 14 ore di potenziamento, suddiviso in due ore settimanali, per un monte complessivo di 98 ore di azione diretta. La progettualità ha coinvolto in particolare le Scuole Primarie M. S. Tiozzo, Aldo Moro e Porticino. Le attività hanno previsto l’utilizzo di materiale specifico elaborato ad hoc in base alle difficoltà emerse: letto-scrittura, ortografia, prerequisiti della letto-scrittura, elaborazione del testo. Tutti i percorsi in atto si concluderanno a fine maggio con la stesura di sintesi informative per ciascun bambino su progressi e difficoltà permanenti, al fine di ricreare un quadro specifico per poter offrire la possibilità ad insegnanti e genitori di prevedere piani di intervento estivi mirati. All’interno del percorso laboratoriale gli studenti hanno potuto sperimentare relazioni gratificanti in un contesto di apprendimento cooperativo. L’intenzione è stata quella di creare situazioni tali da permettere ad ogni studente di sentire che, oltre ad essere aiutato, è in grado di dare aiuto a chi ha difficoltà laddove le sue potenzialità sono maggiori. Si auspicano in tal modo ricadute positive sia sull’autostima sia sulla capacità di socializzazione.
Dott.ssa Girardi Silvia
(Educatore specializzato in DSA)
Dott.ssa Gazzi Mara (Psicologa)

Dott.ssa Gazzi Mara – Psicologa dell’Età Evolutiva
e della Psicopatologia dell’apprendimento
Esperta in Neuropsicologia Clinica
– Via Luigi Einaudi 63 (Area Tosi) Rovigo
– tel. 3479376493 – e-mail: 78mara@alice.it.
– www.equipeetaevolutiva.it
L’Approdo s.c.s Ente affiliato POLOAPPRENDIMENTO Porto Viro (Prevenzione Potenziamento Riabilitazione)

Lascia un commento