Tornano le sere FAI d’estate a Villa dei Vescovi di Torreglia (PD)

Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia PDIn occasione dell’imminente Solstizio, le Sere FAI d’Estate inaugurano un nuovo modo di vivere i beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano nella loro veste notturna, a lume di candela tra danza, teatro, sperimentazioni e performance musicali. L’evento, alla sua prima edizione, avrà luogo sabato 18 giugno 2016, in cinque beni della Fondazione, dal tramonto a mezzanotte: il Castello e Parco di Masino a Caravino (TO), Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia (PD), Parco Villa Gregoriana a Tivoli (RM), il Castello della Manta a Manta (CN), e Villa Fogazzaro Roi a Oria Valsolda (CO).

Serata di musica elettronica a Villa dei Vescovi, antica villa destinata per secoli agli ozii creativi di artisti e letterati, che perpetua la sua vocazione facendosi fucina di sperimentazioni artistiche e musicali all’avanguardia. In occasione dell’evento, il collettivo techno-jazz Upperground Orchestra realizzerà uno studio site-specific per riproporre in chiave di contaminazione alcune canzoni tradizionali tratte dal Canzoniere Popolare Veneto. Musica elettronica, arte, paesaggio e tradizioni popolari saranno gli ingredienti che daranno vita a una performance inedita, destinata a essere documentata e trasmessa live su Rocket Radio, neonata web radio con base a Verona. L’evento si concluderà con il dj set di Volcov, protagonista della scena house e disco italiana. L’evento sarà trasmesso in streaming su www.rocketradiolive.com.

Programma completo degli spettacoli:

Ore 15: Radio Talk con Upperground Orchestra

Ore 18: Cristiano Nonnato dj-set

Ore 19.30: Native dj-set

Ore 21: Upperground Orchestra live

Ore 22.30: Volcov dj-set

Nella giornata di domenica 19 giugno, inoltre, Villa dei Vescovi si fa promotrice di svariate attività che coinvolgono il territorio, e con il biglietto di ingresso delle “Sere FAI d’Estate” si entra gratis o a prezzo ridotto. Nel comune di Torreglia, porte aperte eccezionalmente alla Chiesa di San Sabino e alla sua antica “Turricula”, simbolo di Torreglia Alta, e all’Eremo di San Luca. Sarà inoltre possibile partecipare a una passeggiata letteraria con visita guidata gratuita al borgo di Arquà Petrarca (ritrovo alle ore 10 al cimitero presso l’arca in marmo rosso di Verona che custodisce le spoglie di Francesco Petrarca), oppure a escursioni guidate lungo i sentieri di Luvigliano (percorso facile della durata di 1 ora e trenta circa) o sul Monte Venda (durata 4 ore, con prenotazione obbligatoria al numero: 338/5442197).

 

 

Lascia un commento