Santa Maria di Sala, interventi sugli impianti sportivi per mezzo milione di euro

FOTO assessore Luigino Miele con i trofei dell'ultimo Amico sport S. Maria di SalaCentomila euro per sistemare gli spogliatoi delle palestre scolastiche di Sant’Angelo e Caselle, 140 mila destinati all’impianto sportivo di Stigliano, 160 mila a quello di Veternigo e altri 50 mila al “Tennis club” nel capoluogo. Il Comune investe nello sport, destinando agli impianti di capoluogo e frazioni parte dei soldi dell’avanzo di amministrazione 2015. “Interventi necessari e urgenti – commenta l’assessore allo sport Luigino Miele – visto il continuo aumento degli utenti che affollano le strutture, gli alunni delle scuole, ma anche gli iscritti alle diverse società sportive”. “Negli spogliatoi delle palestre di Caselle e Sant’Angelo – spiega l’assessore ai lavori pubblici Fabio Semenzato – saranno consolidati muri e intonaci e ripristinate le dipinture. Inoltre verranno rinnovati tutti gli impianti e sistemati i serramenti”.

L’importo è suddiviso equamente tra le due strutture, e permetterà anche di migliorare gli impianti. I lavori dovrebbero concludersi con l’inizio del nuovo anno scolastico. I 140 mila euro destinati all’impianto sportivo di Stigliano prevedono invece la realizzazione di nuovi servizi per disabili e la sistemazione del bar e degli spazi esterni. “Sarà completamente ridisegnato l’edificio, ampliato per ospitare nuovi bagni, spogliatoi per gli addetti al bar e per il pubblico, e una dispensa – continua Semenzato – mentre la sala riunioni potrà essere utilizzata anche come bar”. Si interverrà su tutti gli impianti esistenti, ampliandoli e migliorandoli per adeguarli alle normative. I lavori, che dovrebbero durare circa tre mesi, inizieranno entro l’anno. A Veternigo è prevista invece la realizzazione di un nuovo fabbricato in ampliamento a quello esistente, da adibire a nuovi spogliatoi e servizi. È stato realizzato con le ultime tecnologie in fatto di energie rinnovabili per ridurre il consumo energetico. Un ulteriore campo da tennis e un nuovo gruppo di spogliatoi, con i relativi servizi igienici, saranno infine realizzati nel complesso sportivo comunale gestito dal “Tennis club” di Santa Maria di Sala, grazie a un cofinanziamento di 50 mila euro erogato dal Comune, metà del costo totale dell’opera. I lavori prevedono la ristrutturazione e l’ampliamento dell’attuale struttura adibita a spogliatoio, con un intervento a nord del fabbricato esistente.

Filippo De Gaspari

Lascia un commento