Chioggia, ruba una bicicletta: arrestato straniero

carabinieri furtoAveva rubato una bicicletta, ma gli è bastato poco per farsi identificare come l’autore del furto. A Chioggia, lunedì scorso, i carabinieri, a seguito della segnalazione del furto di una bicicletta elettrica, si erano messi all’opera per ritrovarla.

La bicicletta è stata notata a fianco di un extracomunitario, nei pressi di un centro di accoglienza. L’uomo, che era in compagnia di altre due persone, si è dato alla fuga a piedi. È seguito un breve inseguimento, finché uno dei carabinieri non lo ha raggiunto e lo ha bloccato. Dopo un iniziale momento di tranquillità lo straniero, sprovvisto di documenti, si è rifiutato di fornire le generalità e di seguire i militari in caserma, tentando di fuggire. Durante le operazioni di fermo, i militari hanno subito lievi lesioni personali, che hanno richiesto il ricorso a cure mediche.

Il giovane è stato prima arrestato presso le camere di sicurezza dei carabinieri, successivamente posto in libertà in attesa di processo. Gli altri due cittadini moldavi sono stati denunciati in stato di liberta per il furto della bicicletta elettrica che è stata recuperata e restituita alla proprietaria.

Lascia un commento