Mario Bortolato, il salzanese che disegna le vignette della Settimana Enigmistica

bortDa 50 anni l’appuntamento con Mario Bortolato, in arte Bort, è sempre nello stesso posto: in basso a destra a pagina 41 de “La settimana Enigmistica”, ma forse non tutti sanno che il famosissimo autore de “Le ultime parole famose…”, le vignette esilaranti pubblicate nel celebre settimane, è nato a Salzano il 2 agosto 1926. Per questo motivo il Comune di Salzano, con deliberazione di Consiglio, ha deciso di concedere a quest’illustre “concittadino”, che si stabilì ad Alessandria ancora bambino a causa del lavoro del padre, la Cittadinanza Onoraria, che gli è stata conferita in maniera ufficiale nella sua città di residenza il 30 settembre 2016. Maria Grazia Vecchiato, delegata alla cultura del Comune, sottolinea come festeggiare e dare lustro a Mario Bortolato, in occasione del suo 90° compleanno, rappresenti per Salzano un grande onore.

Per celebrare questo avvenimento è stata realizzata una mostra dal titolo “La SETTIMANA di Bort” in cui verranno esposte, nel corso della prossima festa della zucca in programma dal 21 ottobre al 1° novembre, oltre 100 vignette originali e nelle quali il vignettista ha saputo ritrarre con garbo e ironia oltre mezzo secolo di storia e di costume italiani. Sarà esposta anche la vignetta speciale, da lui appositamente creata, dedicata alla Filanda di Salzano e alle sue filandine. Non potendo essere ospite di persona, sarà presente attraverso una videointervista realizzata da Claudio Pasqualetto.

C’è qualcosa di eccezionale in ogni vignetta di Bort. I suoi famosissimi omini, le sue donnine molto procaci, persino i suoi bambini lentigginosi ci riportano a un vissuto che ci appartiene, che conosciamo. Succede così che l’autore colpisce sempre nel segno quando ritrae, nella leggerezza, le caratteristiche e le abitudini degli italiani in famiglia, in ufficio, in città, ovunque si riesce sempre a trovate un saggio divertente dei vizi di casa nostra. I personaggi di Bort continuano, infatti, ostinatamente ad esprimere la parte migliore di noi e ci regalano dal foglio un po’ della loro innocenza. Alla mostra esporranno la loro produzione artistica anche celebri fumettisti come Ceccon, Dalponte, Frosini, Saint Pierre, Zenga, alcuni dei quali realizzeranno dei laboratori sul tema con gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di Salzano.

 

Anna Michieletto

Lascia un commento