Nigeriano si prensenta all’anagrafe di Mirano: si scopre che è clandestino

carabinieriUn 25 enne nigeriano, si presenta all’anagrafe per sottostrivere le pubblicazioni di matrimonio: è stato denunciato alla procura della Repubblica veneziana perchè primo di documenti di soggiorno.

C.U.D., nigeriano, è stato identificato dai  Carabinieri della Stazione di Mirano all’interno dell’ufficio anagrafe del comune di Santa Maria, dove si era diretto per sottoscrivere le pubblicazioni di matrimonio con una donna slovena 42 enne. L’uomo disoccupato in Italia senza fissa dimora, era domiciliato presso la casa di un amico come la compagna. I carabinieri sono intervenuti nel momento in cui si è scoperto che il 25enne non aveva titoli di soggiorno in regola e lo hanno denunciato.

 

Lascia un commento