Ringiovanimento del volto

BondesanL’invecchiamento, l’esposizione continua a fattori atmosferici sfavorevoli ed il fumo di sigaretta sono i principali fattori responsabili dell’invecchiamento cutaneo che può causare in primo luogo la discesa della cute e dei tessuti molli (determinando l’accentuazione dei solchi naso labiali e di quelli a lato della commessura labbiale, l’appiatimento degli zigomi e l’alterazione del profilo mandibolare) in secondo luogo la comparsa di difetti cutanei superficiali (macchie dermiche o dilatazioni capillari) ed infine l’accentuazione delle rughe mimiche (zampe di gallina, rughe del labbro superiore, frontali e glabellari). Ognuno di questi fattori può essere corretto usando metodiche semplici, che possono essere anche associate, indolori e che si eseguono in un semplice ambulatorio attrezzato.

FILLER I filler sono sostanze che vengono iniettate nella pelle per correggere gli inestitismi del viso e in particolare per rallentare i segni dell’invecchiamento, eliminando rughe e solchi della pelle e per correggere i volumi del viso in particolare di labbra, mento e zigomi. Le iniezioni di filler vengono eseguite con aghi molto sottili e non necessitano di alcun tipo di anestesia. I filler di acido ialuronico e carbossimetilcellulosa sono quelli con maggiori indici di sicurezza. Sono immunologicamente inerti atossici e completamente bioriassorbibili (8-10 mesi).

TOSSINA BOTULINICA La tossina botulinica è il trattamento ideale per i pazienti che presentano segni di stanchezza sul volto, dovuti all’abbassamento del sopracciglio, delle rughe frontali e perioculari. Svolge una azione mirata e limitata, bloccando temporaneamente la contrattilità dei muscoli responsabili dei movimenti mimici, eliminando la corrugazione sopraccigliare, frontale e periorbitaria.
BIORIVITALIZZAZIONE CUTANEA Consiste in un trattamento a base di piccole e multiple iniezioni di sostanze effettuate con aghi molto sottili a livello del derma del viso e del collo per migliorare in tempi brevi (4/5 sedute eseguite ogni 20 giorni circa) la qualità della pelle. Viene usato un mix di varie sostanze (acido ialuronico, aminoacidi, vitamine) che migliorando l’elasticità e la tonicità dei tessuti e stimolando la pelle a trattenere l’acqua, prevengono l’invecchiamento cutaneo e contrastano il danno ossidativi dei tessuti dovuti all’età. Le sedute di Biorivitalizzazione cutanea non comportano effetti collaterali se non, in rari casi, un leggero rossore transitorio o piccoli lividi dovuti al trauma dell’ago che scompaio presto.

FILI IN MEDICINA ESTETICA La metodica consiste nel posizionare dei fili, mediante aghi molto sottili, a livello del derma, determinando un effetto di ringiovanimento e di compattamento della cute ridefinendo i diversi distretti anatomici del viso quali il profilo mandibolare, l’area zigomatica e quella periorbitale. Dopo circa 6-7 mesi i fili vengono riassorbiti completamente ma non la biostimolazione tessutale che determina benefici molto più duraturi.

 

Dott. Giorgio Bondesan – Specialista in Otorinolaringoiatria, Audiologia, Agopuntura -Tel: 342 0015277/0426 634136

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento