venerdì, 1 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeTurismo & SaporiAsiago e il suo Altopiano

    Asiago e il suo Altopiano

    Banner edizioni

    asaigoNon c’è momento migliore di questo per  visitare Asiago e il suo Altopiano, luoghi immersi in un ambiente naturale  ancora incontaminato, popolato da  moltissime specie di animali selvatici, piante, funghi e fi ori dai mille colori e profumi. I boschi a mezza costa in autunno si tingono di colori caldi: senapi, arancioni e gialli  brillanti solcano le montagne che con dolci  ondulazioni si alzano verso le punte più in  alto. Là dove, tra gli alti boschi di larici, è già  attesa la neve. Passeggiando per questi boschi, vi basterà imparare a muovervi in silenzio e con attenzione, per incontrare qualcuno dei molti  animali che li abitano. Dalla volpe, al capriolo, dal cervo allo scoiattolo: un mondo lento  che ancora respira aria d’altri tempi.

    I Sette comuni… anzi, otto!

    Asiago e il suo centro storico-culturaleeconomico è il cuore di un territorio più  vasto ma dal profi lo simile. Conco, Enego,  Foza, Gallio, Lusiana, Roana e Rotzo sono i  Comuni che circondano Asiago e che fanno parte di questo meraviglioso Altopiano.  Ogni Comune ha una sua storia, una sua  forte identità e ricchezza da scoprire di anno  in anno grazie allo sforzo di valorizzazione  messo in campo con iniziative culturali e  folcloristiche di rilievo. Per la tradizione sono i “Sette cari fratelli”,  o “Siben Prudere Liben” in cimbro, la lingua germanica parlata dagli antichi abitanti  dell’Altopiano. In realtà, come si vede, oggi i Comuni  sono otto, poiché Conco si rese indipendente da Lusiana nel 1796, diventando così… l’ottavo dei 7 Comuni.

    La natura incontaminata  a pochi passi dal centro

    Dal centro di Asiago, bastano davvero pochi passi per ritrovarsi in mezzo a una natura meravigliosa e incontaminata. Appena  usciti dal paese si trovano numerose contrade, frazioni e altri luoghi incantevoli, i cui  nomi richiamano spesso la lingua cimbra  anticamente parlata in questi luoghi. Un territorio di prati fioriti e pascoli lussureggianti d’estate, boschi di abeti e faggi  popolati da una grande quantità e varietà  di animali.  Un ambiente in cui l’uomo ancora svolge  le sue attività secondo ritmi antichi e naturali, e in cui si possono scorgere i segni di  chi è passato prima di noi.

    Mettete in agenda una vacanza  sulla neve qui in Altopiano

    L’aria fredda di ottobre ha già imbiancato  qualche cresta e l’aria frizzate della neve solletica gli amanti della montagna invernale.  Per ora, l’ufficio turistico propone una serie di splendide escursioni anche sui luoghi  dello scrittore per eccellenza di questo territorio: Mario Rigoni Stern. Ma non appena  l’altopiano sarà imbiancato, saranno numerosi gli sport che si potranno praticare ad  alta ma anche a bassa quota.

    Giardini di Natale,  mercatini delle nostre montagne

    Dal 12 novembre 2016 al 8 gennaio 2017  le piazze di Asiago saranno animate da un  mercatino natalizio profondamente rinnovato. Le casette degli espositori, aumentate di numero e di varietà, saranno disposte nelle due principali piazze della città:  i giardini di Piazza Carli e da quest’anno  anche nella centralissima Piazza II° Risorgimento. La scelta degli espositori presenti sarà  in grado di soddisfare le richieste di quanti  desiderano trovare idee regalo originali ed  artigianali, addobbi ra nati per la casa o  per l’albero di Natale, prodotti naturali e  fi lati biologici. E mentre i bambini si staranno divertendo con la giostra dei cavalli e gli spettacoli  di intrattenimento, voi potrete arricchire  la vostra giornata con momenti di convivialità rifocillandovi con un buon panino  o un piatto di polenta e formaggio Asiago,  sorseggiando un bicchiere di vin brulè o di  cioccolata calda e, per concludere in dolcezza, gustando una crepes, una fetta di strudel  o dei deliziosi frollini.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni