Bancadria, nasce un’associazione a tutela dei soci

bancadriaI soci di Bancadria scendono in campo per tutelarsi attraverso la costituzione di una nuova associazione. Il suo nome è Associazione Soci di Banca Adria, è nata lo scorso 2 novembre e ha già raccolto 106 adesioni. Il suo scopo? Quello di tutelarsi attraverso il confronto sui temi della Bcc.

Nello statuto è contenuta la “mission” dell’associazione che si pone, tra gli altri, l’obiettivo di rendere i soci partecipi di tutte le novità e le operazioni riguardanti l’istituto bancario, affinché siano sempre al corrente di ciò che accade.

La nascita dell’associazione fa seguito all’approvazione del bilancio di Bancadria, reso noto lo scorso maggio, che tuttavia ha generato qualche tensione tra i soci e i dirigenti. Ragion per cui, altro obiettivo dell’associazione, sarà quello di promuovere iniziative tese a migliorare l’azione dell’istituto di credito.

“La banca è dei soci – sottolinea il direttivo dell’Associazione in una nota – e ci proponiamo quale collegamento con i vertici bancari per ottenere a favore di tutti i soci maggiori benefici di trattamento, maggiore partecipazione nelle scelte, e maggior considerazione del valore e del ruolo fondamentale del socio nel sistema del credito cooperativo”.

Lascia un commento