Chioggia, il ponte diga si farà

rendering-ponte-sul-brenta-antisaleLa decisione è presa: il ponte sulle sponde del Brenta si farà. L’opera, dopo tre lunghi anni di contenzioso, è stata sbloccata dal Tribunale superiore delle acque di Roma e permetterà alle frazioni di Cavanella, Sant’Anna, Ca’ Lino e i lidi di Isola Verde di poter essere più facilmente collegati a Chioggia e Sottomarina.

Non ne sono felicissimi gli imprenditori, i primi, tre anni fa, a scagliarsi contro il ponte diga perché, a detta loro, le tecnologie previste non avrebbero garantito alla struttura una sufficiente sicurezza, in quanto le paratoie avrebbero potuto intasarsi di detriti marini, con il rischio di severe inondazioni.

Il ponte-diga verrà collocato a circa 700 metri di distanza rispetto alla Romea e avrà un costo di 23 milioni di euro. L’opera è attesa da quasi quarant’anni, più o meno dalla nascita della zona di Isola Verde, ma fino ad oggi la proposta non è mai stata portata a compimento.

 

[fonte: il Gazzettino]

Lascia un commento