Vigodarzere si prepara per il Mercatino di Natale

palline-albero-nataleTorna a Vigodarzere il mercatino di Natale. L’appuntamento è l’ 11 dicembre. Nella tradizione si svolgerà questo evento organizzato dal Comune, in particolare dall’assessore al sociale e associazionismo/volontariato, Monica Cesaro, dall’assessore al commercio Federico Cesarin con la collaborazione della Pro loco e il sindaco Adolfo Zordan. “Si svolgerà sul solco della tradizione, ma in un rinnovato contesto di bancarelle dove associazioni di volontariato, negozianti del territorio e hobbisti potranno davvero “sbizzarirsi” nel proporre articoli di tutti i generi. – spiega l’assessore al volontariato e all’associazionismo, Monica Cesaro – I negozianti hanno deciso di collaborare attivandosi personalmente nella promozione dei loro articoli e quant’altro. Le promozioni dureranno per tutto il periodo natalizio. Molti saranno gli intrattenimenti durante tutta la giornata: da Babbo Natale per i più piccini al truccabimbi e tanto altro ancora. Preziosa, per la buona riuscita dell’iniziativa del Comune, la collaborazione della Pro Loco”.

Assessorato, uffici e associazioni hanno lavorato insieme, nelle scorse settimane, perché il mercatino riesca al meglio e “sia di buon auspicio per un Natale gioioso per la nostra comunità: Vigodarzere sarà più spumeggiante che mai e illuminato a festa per ridare vita e gioia in prossimità delle festività natalizie” è l’augurio del sindaco Zordan, degli assessori Cesarin e Cesaro e di tutti i commercianti e ambulanti. Lo spazio occupato è pubblico e con nessuna spesa a carico degli hobbisti, creativi, negozianti e associazioni di volontariato. La lunghezza del percorso è di 700 metri lungo via Roma con spazio per almeno 70/80 bancarelle. La strada verrà chiusa al transito dalle 6:30 alle 21:00. Il mercatino inizierà alle 9 e si concluderà alle 18. Ci saranno moltissime attrazioni: gonfiabili, giostre, ballo latino e Zimbabwe. Non mancherà la tradizionale casetta di legno con Babbo Natale dalle 15:30 che riceverà le lettere dei bambini. Da non perdere il passaggio della carrozza di Babbo Natale, alla mattina, lungo tutto il tragitto del mercatino. Alle 12 Guinness di paese con tavolata lunga 80 metri dove i negozianti offriranno un bicchiere di prosecco. Gli Alpini della locale sezione, a offerta libera, serviranno brulé, cioccolata calda e panini. (n.m.)

Lascia un commento