Home Sport Chioggia Sport Chioggia: Super League, il “torneo” principe dell’inverno, vi partecipano 8 squadre e...

Chioggia: Super League, il “torneo” principe dell’inverno, vi partecipano 8 squadre e fior fior di giocatori

apertura-pag-sport-di-chioggiaIn estate, quando i campionati di calcio a 11 sono fermi, a Chioggia impazza la “voglia di calcetto”. Da giugno ad agosto diversi tornei di calcio a 5 intrattengono migliaia di turisti nel lungomare di Sottomarina. Ci sono tornei di tutti i tipi: quelli con decine di squadre partecipanti e quelli con pochi iscritti, quelli con giocatori semi professionisti e quelli con i più improbabili dilettanti allo sbaraglio, quelli dove si vincono premi in denaro e quelli in cui alzare una coppa al cielo almeno per una volta è il sogno di una vita.
Ma da settembre in poi, quando i campionati di calcio a 11 iniziano, quando le temperature scendono, quando il clima si fa meno clemente, gli irriducibili del calcio a 5 sanno che il torneo “principe” è uno solo, La “Super League” organizzata al “Camp Nou” (ex Sirenella). Ormai da anni tale torneo è appunto il punto di riferimento per gli amanti del calcio a 5.
Nel corso degli anni si sono anche formate squadre che hanno fatto e stanno facendo la storia di questo torneo. Stiamo parlando della Pizzeria Tocia, dello Sporting Orange (vincitrice della scorsa edizione), delle storiche Ondazzurra e Planet PC, e tante altre.
La stagione 2016-2017 prevede un maxi girone all’italiana, con ben otto squadre partecipanti (Sporting Orange, Mascalzoni Marini, CRAME, Jaguari, Pizzeria Al Porto, Porto San Felice, Real Sciopedad e Rico Carni), che si affronteranno in gare notturne nel corso di tutto l’inverno, fino a quando le migliori classificate si sfideranno nelle gare ad eliminazione diretta, fino ad eleggere anche quest’anno la squadra vincitrice. Partecipanti al torneo troviamo anche fior fior di giocatori, alcuni anche molto celebri nel panorama calcistico clodiense, come Stefano Bernardi, Giuseppe Salvagno, Manuel Albiero, Stefano Penzo, Filippo Frezzato, e altri.
Al momento la squadra piazzata prima in classifica è la Pizzeria Al Porto (in foto) con ben 16 punti (5 vittorie su 7 partite disputate), seguita a ruota dal Porto San Felice con 15 punti e dallo Sporting Orange con 13 punti. In coda al gruppo troviamo momentaneamente la Real Scipedad. Il miglior attacco appartiene attualmente al Porto San Felice, forte dei suoi 47 gol realizzati, mentre delude un po’ la difesa dei Jaguari bucata ben 38 volte. Per ora il cannoniere del torneo è Marella Jonathan della Pizzeria Al Porto, con ben 11 reti realizzate.
Già si sono giocate partite di spessore, nelle quali si sono già affrontate squadre come CRAME contro Sporting Orange, terminata con un equilibratissimo 5 a 5 ; di grande interesse è stata anche la partita tra Porto san Felice e Pizzeria Al Porto, finita con la vittoria dei secondi per 3 a 2; degne di nota anche le roboanti vittorie del Porto san Felice sui Jaguari per 13 a 2, e del Porto San Felice su CRAME per 10 a 3. La strada verso il titolo è ancora molto lunga, ma le squadre sono già tutte molto agguerrite e vorranno giocarsi le loro carte fino alla fine. Per alcuni è un semplice torneo per passare qualche ora in compagnia durante il freddo inverno chioggiotto, ma per la maggior parte è la propria Champions League. Quindi staremo a vedere chi riuscirà ad alzare al cielo la coppa “dalle grandi orecchie”.

Di Andrea Boscolo Cegion

Le più lette