Mirano: crollo alla scuola Alighieri, tempi lunghi per il rientro

mirano-scuola-dante-alighieriDopo la caduta dell’intonaco alla scuola Dante Alighieri, tempi lunghi per il rientro in classe. Nel corso delle verifiche sono stati riscontrati solo limitati e localizzati distacchi di intonaco, che però ha reso necessario rimuovere tutto l’intonaco del corridoio, dove si è verificato l’episodio.
I tecnici hanno però preferito cogliere la palla al balzo e incrementare la sicurezza dei luoghi, decidendo di realizzare nel corridoio e in tutte le aule del piano terra un apposito controsoffitto, in grado di resistere, oltre che agli eventuali ulteriori distacchi di intonaco, anche al cedimento di parti del laterizio del solaio. L’intervento non prevede ulteriori demolizioni: verrà installato un controsoffitto autonomo resistente allo sfondellamento del solaio e saranno interessate dai lavori sei aule più il corridoio del piano terra, per un’area di circa 650 metri quadri. Per realizzare l’intervento verranno utilizzate putrelle in acciaio appoggiate lungo le murature, lunghe circa 500 metri lineari. I lavori, salvo imprevisti, finiranno entro la prima metà di gennaio, permettendo dunque il rientro degli alunni trasferiti dopo l’incidente dell’intonaco, forse già dopo le vacanze di Natale.
L’importo complessivo dei lavori potrebbe oscillare dai 70 ai 100 mila euro. “È un lavoro impegnativo e per questo abbiamo preso il tempo necessario per decidere al meglio e per garantire il rientro alla Dante subito dopo le vacanze natalizie – spiegano il sindaco Maria Rosa Pavanello e l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Salviato – in spazi più sicuri di prima”. Nel frattempo l’attività didattica non si è mai fermata: dal 18 ottobre, giorno seguente all’imprevisto, le classi interessate sono state ospitate nella casa Santa Bertilla, dietro il duomo. Poi, su proposta della dirigente scolastica, dal 2 novembre sono state trasferite alla scuola media Leonardo Da Vinci, in aule di dimensioni più adeguate.

Di Filippo De Gaspari

Lascia un commento