venerdì, 1 Marzo 2024
 
HomeVenetoAttualitàBartelle: "Fuori la liste degli ospedali non a norma"

Bartelle: “Fuori la liste degli ospedali non a norma”

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

patrizia bartelleLa consigliera regionale M5s Patrizia Bartelle ha presentato un’interrogazione urgente per conoscere quali siano gli edifici non ancora messi in sicurezza nel Veneto, a partire dalla dichiarazione dell’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto. L’assessore alla Sanità aveva spiegato in quella dichiarazione che la superficie complessiva degli stabili sicuri è pari a 1.250.000 metri quadrati, pari al 40% del totale, grazie a interventi del valore di circa 400 milioni di euro.

“Al di là del fatto – afferma Bartelle – che i lavori cui si fa riferimento sono stati possibili perché recepiti nelle opere di adeguamento strutturale di progettazioni già avviate, anche se questo non era obbligatorio come nei casi di Mestre e Verona, stupisce che oltre la metà, circa il 60%, stando alle parole dello stesso Coletto, non sarebbe ancora a norma”.

La consigliera M5s ha chiesto quindi che venga resa pubblica e al più presto la lista degli edifici non sicuri in caso di sisma o comunque in via di adeguamento e di fatto non ancora a norma.

 

 
 
 
Giorgia Gay
Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette