Home Salute Chioggia L’equilibrio della flora intestinale

L’equilibrio della flora intestinale

intestino-sanoIniziamo il 2017, con un ciclo di comunicazioni che hanno l’obbiettivo di informare i lettori della Piazza sulle tecniche analitiche utilizzate dal laboratorio che dirigo e che verteranno principalmente sulla salute del nostro metabolismo; dopo gli importanti e conviviali pasti delle feste natalizie molti si pongono l’obbiettivo di ridurre il proprio peso corporeo o “smaltire” gli eccessi culinari, spesso questi propositi vengono inibiti a causa di una non conoscenza del proprio stato di salute del proprio metabolismo. I recenti studi scientifici dimostrano che molte delle patologie “contemporanee” sono legate al buon funzionamento del nostro sistema intestinale è oramai chiaro che il corpo umano elabora le informazioni che riceve dal sistema nervoso centrale che però vengono modulate dal cosidetto secondo cervello che appunto comanda l’apparato l’intestinale; questo legame sarebbe coinvolto in molte delle risposte autoimmuni che causano malesseri disfunzioni e patologie. Lo studio dei disturbi metabolici e le nuove tecniche diagnostiche consentono quindi di dare molte risposte al rapporto che il nostro corpo ha nei confronti degli alimenti che consumiamo. In questo numero vogliamo dedicare particolare attenzione alla flora intestinale poiché grazie appunto alle nuove scoperte scientifiche possiamo identificare grazie al DNA batterico la composizione dei microrganismi che di fatto regolano il sistema intestinale in particolare l’ultimo tratto dell’apparato che ricordiamo lavora ed elabora il cibo che il nostro corpo introduce. Il nostro laboratorio è in grado attraverso l’analisi del materiale fecale di rilevare sia i cosidetti batteri “buoni” lattobacilli bifidobatteri etc che i batteri patogeni responsabili di severe patologie quali ad esempio il Clostridium difficile etc; fornendo quindi a chi ci commissiona l’analisi importanti indicazioni per risolvere il malfunzionamento del nostro organismo. Inoltre è importante sapere che l’equilibrio della flora intestinale viene modificato dalle nostre abitudini alimentari, dallo stile di vita e dall’ambiente in cui si vive, esso inoltre varia nel tempo seguendo la nostra età adattandosi alle nostre abitudini e quando questa capacità di adattamento viene meno il nostro corpo reagisce modulando risposte immunitarie a carico di più organi. Le nuove tecniche analitiche utilizzate anche nel nostro laboratorio e le recenti conoscenze mediche sono in grado di rilevare queste variazioni ed impostare le necessarie cure consentendo al nostro organismo di lavorare e funzionare al meglio prevenendo così situazioni di latente malessere che nel tempo possono sfociare in disturbi importanti.
Attualmente stiamo analizzando due profili analitici uno legato AI DISTURBI PRETTAMENTE METABOLICI ed un altro SPECIFICO PER LE INFEZIONI INTESTINALI.

Laboratori Clodia Diagnostic & Services Srl
tel 041 5507443

Le più lette