Porto Viro: elezioni 2017, si scaldano i motori

municipio porto viroA Porto Viro, dopo la caduta dell’amministrazione di Thomas Giacon, è ancora troppo presto per parlare di schieramenti per le prossime elezioni. Il mondo politico portovirese però è in fermento e alcune analisi è già possibile farle. L’ex sindaco ha confermato la propria candidatura aperta a contributi civici e partitici, pur non sentendosi più rappresentato dal Pd: i democratici infatti sono divisi, con Marialaura Tessarin e Luca Boscarato contrapposti a Giacon e l’ex assessore Alessandro Palli nominato presidente di quell’Ecoambiente che l’ex primo cittadino aveva tanto osteggiato. A caduta ancora calda, tra i primi a riconfermarsi in corsa Roberto Tortello del gruppo “Decidiamo Insieme”, già vicesindaco di Giacon e poi avversario dello stesso dopo la revoca della carica a seguito di non ancora ben precisate beghe legali.
Tra i big del centrodestra invece la partita è aperta e probabilmente si sta cercando il ricompattamento per non arrivare alle urne divisi come nel 2014. Maura Veronese, ex assessore e consigliere di minoranza nell’ultimo mandato, ha recentemente postato una foto su Facebook con la squadra che corse con lei e il commento: “Signori e signore per i soliti curiosi…eccoci qua!”.

La Veronese ha però spiegato che si tratta di una semplice cena tra amici, dal momento che il suo gruppo è rimasto molto coeso in questi due anni e mezzo. Al tavolo dell’avvocatessa anche l’ex assessore regionale Isi Coppola, che però contattata dalla stampa qualche tempo fa ha declinato un suo interesse a correre per la poltrona della cittadina bassopolesana.
Anche l’ex sindaco Doriano Mancin si è fatto sentire, criticando le ultime parole di Giacon e affermando che i punti del suo programma non sono stati affatto rispettati. Critiche arrivate anche dal coordinatore di Forza Italia Enrico Bonafè, che ha assicurato il suo impegno a far squadra per trovare la persona giusta da mandare in Piazza della Repubblica. Molto probabilmente anche i 5 stelle saranno presenti con un loro candidato all’appuntamento delle urne.

 

Fabio Pregnolato

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento