Rovigo, 17enne compra droga con le mance di Natale e picchia il padre per avere soldi

spacciatoreSi comprava la droga con le mance dei parenti di Natale e picchiava il padre per avere altri soldi. È il caso di un giovanissimo spacciatore di soli 17 anni di Badia Polesine che vendeva cocaina nel capoluogo rodigino.

Il blitz, dopo una breve indagine, è scattato sabato pomeriggio quando la pattuglia dei carabinieri di Rovigo ha fermato il ragazzo in stazione, trovandogli addosso 5,6 grammi di cocaina.
Il 17enne è stato denunciato alla Procura dei minori.

 

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento