Unioni civili, si celebreranno anche a Chioggia

unioni-civili-1Anche il Comune di Chioggia è pronto alle unioni civili. E’ questo l’annuncio di inizio anno del sindaco Alessandro Ferro che ha sottolineato l’opportunità di questo passaggio. Lo ha fatto specificando anche l’iter di preparazione che il personale dipendente addetto ha sostenuto.

“Era giusto – ha dichiarato – che il personale incaricato alle celebrazioni fosse preparato, con appositi corsi, su quanto dispone la nuova legge”.

Il riferimento è alla legge numero 76 del 20 maggio scorso, ‘Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze’ entrata in vigore lo scorso 5 giugno.

“Finalmente – ha ancora commentato soddisfatto il primo cittadino – anche nel territorio che rappresento le persone che ne faranno richiesta potranno richiedere la costituzione della loro unione civile”.

Dal punto di vista burocratico la richiesta di costituzione dell’unione civile va presentata congiuntamente da entrambi i componenti della coppia all’ufficiale dello stato civile, indicando tutti i dati anagrafici necessari e la insussistenza delle cause impeditive alla costituzione dell’unione civile. Le unioni civili, fa sapare il sindaco, verranno celebrate nelle sale dove già attualmente si celebrano i matrimoni civili e consiste nel rendere da parte della coppia, due persone maggiorenni dello stesso sesso, una pubblica dichiarazione personale e congiunta, dinanzi all’ufficiale dello Stato civile e alla presenza di due testimoni, di voler costituire un’unione civile. L’ufficiale dello Stato civile provvederà alla registrazione degli atti dell’unione civile nell’archivio dello stato civile. Ora si tratta di celebrare le prime unioni, per le quali sembrano già esserci state richieste e manifestazioni d’interesse.

“Alcune coppie – fa sapere il sindaco – hanno già più volte richiesto quando anche a Chioggia sarebbe stato possibile poter celebrare la loro unione civile”.

“Ora – conlcude Ferro – quelle coppie potranno finalmente vedere realizzato il loro desiderio”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento