Limena, Istituto Comprensivo all’avanguardia

scuola limenaScuole aperte in occasione dell’Open Day, che giunge alla sua seconda edizione. Il mese scorso l’Istituto comprensivo di Limena ha aperto battenti e classi ai genitori che si apprestano a iscrivere o che l’hanno già fatto i propri figli a scuola. La rassegna, ha come scopo quello di permettere alle varie scuole del territorio di presentare la propria offerta formativa.

Come spiega Daniele Sabbadin, Presidente del Consiglio di Istituto di Limena: “Il clou si è avuto sabato con la presentazione della scuola secondaria, avvenuta alla presenza delle autorità civili: l’assessore all’istruzione Stefano Tonazzo e quelle scolastiche: oltre a me erano presenti i collaboratori del Dirigente Scolastico Maurizio Sartori, ovvero il Prof. Bruno Trevellin e l’insegnante Monica Battagin. Il Preside ha inoltre presentato con la collaborazione di dieci docenti e l’ausilio di mezzi multimediali la miriade di progetti ed iniziative che si svolgeranno durante l’anno scolastico. Da segnalare la presenza di una sezione a 6 ore con il sabato libero e la richiesta al Provveditorato di un indirizzo musicale; l’anno scolastico venturo partirà anche il registro elettronico. Le visite si sono concluse con una visita guidata per i locali ed i laboratori della scuola ed un rinfresco con brindisi benaugurante per le future iscrizioni”.

Nella mattinata di venerdì 27 gennaio si è svolta, presso il giardino dei Giusti “Yad Vashem”, in occasione della giornata della Memoria, la cerimonia di piantumazione di un albero in ricordo di Umberto Adamoli ed Ercole Di Bartolomeo. I ragazzi della scuola secondaria e delle classi quinte della primaria hanno partecipato all’evento leggendo alcuni testi. “Importante la regia della prof.ssa Citeroni e del prof. Trevellin”, spiega Sabbadin. In serata al Teatro Falcone Borsellino, i ragazzi delle quinte della scuola Manzoni hanno inscenato una pièce teatrale riportante episodi riguardanti la Shoah.

A tal proposito Sabbadin specifica: “Di alto profilo la preparazione e il coordinamento della maestra Liliana Simion nonché la cura di testi, video e musica da parte di Daniela Danieletto, Daniela Riccio e Marinela Rindler. Ottima la recita da parte di ben cinquanta ragazzi che hanno onorato nel migliore dei modi questa giornata particolare”.

Nicol Stefani

Lascia un commento