Nuovi stilisti di new York a lezione di calzature in Riviera

scarpeLo scorso fine gennaio il Politecnico Calzaturiero di Stra ha ospitato gli allievi della Parsons School of Design di New York. Prosegue infatti la collaborazione tra il Politecnico Calzaturiero e la Parsons School of Design di New York, una delle scuole d’arte e design più prestigiosa del mondo, che nella sua storia ha ospitato importanti stilisti e designer. Gli studenti del terzo anno specialistico “Industrializzazione Modelli e Strutture” della Scuola di Design e Tecnica della Calzatura e della Pelletteria del Politecnico, e i laureandi della New Parsons School of Design, da otto anni lavorano insieme per la progettazione e la produzione di calzature, componente fondamentale del lavoro di tesi degli studenti della Parsons.

“I laureandi Parsons – spiegano dal Politecnico Calzaturiero – che come attività finale del loro percorso di studi, devono realizzare una collezione di abiti, abbinano delle calzature che sono prodotte dal Politecnico Calzaturiero. Tutto l’outfit è poi protagonista di una sfilata di beneficenza cui partecipano ogni anno i più illustri rappresentanti della moda e dello stile a livello mondiale”. Il rapporto con la Parsons si colloca nell’ambito delle strategie messe in atto dal Politecnico per lo sviluppo del Distretto Calzaturiero della Riviera del Brenta. Positivo il commento del presidente Franco Ballin. “Questo progetto rappresenta un’ottima opportunità sia per i nostri ragazzi che vivono un’esperienza unica e esercitano “sul campo” le attività che apprendono a scuola, sia per le importanti aziende della Riviera che annualmente collaborano con la scuola con impegno e dedizione nella realizzazione dei modelli, le quali possono entrare in contatto con i futuri protagonisti della moda a livello mondiale”. Insomma una ottima collaborazione che porta la calzatura della Riviera oltre oceano.

Giacomo Piran

Lascia un commento